Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di fruizione

Cliccando su qualsiasi link in questa pagina fornisci il tuo consenso all'uso dei cookie

Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Spanish
Martedì, 27 Settembre 2022
Diana, per la supremazia tecnologica della Nato - Socio AFCEA Marco Braccioli

Diana, per la supremazia tecnologica della Nato - Socio AFCEA Marco Braccioli

DICEMBRE 2021

L’Alleanza Atlantica deve introdurre l’innovazione in tutti gli stadi del ciclo di acquisto, uso, manutenzione, upgrade e introduzione rapida di nuove tecnologie. La sfida sta diventando sempre più tecnologica e i regimi autoritari non hanno alcun “rallentamento geografico”, dovuto alla pluralità di voci dell’occidente. Per far fronte a questo divario la Nato ha reagito con il progetto Diana. Un fondo per contenere il rush tecnologico di forze come Cina, Russia, Iran e Corea del Nord

Continua a leggere l'articolo.

Fonte: Airpress n. 128 - dicembre 2021